OFFICIAL VIDEO - COMING SOON

↑click here ↑

IF YOUR BUSINESS MAKES THE WORLD BETTER,

YOU ARE THE ONE.

PRESS RELEASE - JUNE 22 TEA Ceremony, 2022 

AGENDA TEA 22 JUNE.jpg
VERONA
DSC00349
DSC00047
DSC00030
DSC00017
DSC00087
DSC04709
DSC00210
DSC00204
DSC04818
DSC00099
MAPS-TEA_blu.jpg

INSTITUTIONAL PARTNERS

0868_19X-RESTYLING-LOGO-2019-APRILE2019-VER1-grigio.png
LOGO aiceo (3).jpg
FUS-logotype-primary-RGB_Tavola disegno 1.png
logo_csgm_grigio.jpg

THE JURY

william griffini_edited.jpg

William Griffini

President of the ITALIAN JURY 
About William Griffini
Classe 1972, William Griffini intraprende la sua prima esperienza professionale come Consulente in una società di Executive e Middle Management Search di cui diventa successivamente Partner.
Dal 2003, è Amministratore Delegato e Partner di Carter & Benson, società milanese leader nella consulenza e selezione di figure manageriali, facente parte del network internazionale IMD International Search presente in 24 Paesi del mondo. La membership di Carter & Benson con IMD, organizzazione di selezione internazionale tra le top 20 a livello mondiale, consente di rispondere con soluzioni di consulenza globali alle richieste di ricerca di top manager da parte di Società internazionali. 
Marco Foto 2021.png

Marco Icardi

ITALIAN JURY 
About Marco Icardi
Ingegnere con la passione per progetti di innovazione, oggi è Presidente Europa per MetricStream, azienda leader per le soluzioni di Governance, Risk, Compliance e ESG. La mission è quella di diffondere temi di resilienza, sostenibilità e gestione dei rischi, applicati nei vari ambiti aziendali. 
Da sempre spinto dalla curiosità di capire a fondo le cose a cui si dedica e valorizzare gruppi di lavoro eterogenei e multidisciplinari, è protagonista in progetti di trasformazione digitale per contribuire a un futuro migliore per le aziende clienti e per le persone con cui lavora. Entra in MetricStream dopo aver trascorso oltre vent'anni lavorando nel mondo del software, dell'intelligenza artificiale, dell'analisi dei dati, della gestione dei rischi e dell’IoT. 
Precedentemente ha ricoperto per dieci anni il ruolo di Amministratore Delegato di SAS Italia; è nel Consiglio Direttivo di AICEO, l'Associazione Italiana CEO, con la quale promuove i suoi valori personali e temi fondamentali come l'inclusione e la parità di genere in azienda. Le caratteristiche che lo contraddistinguono sono l'empatia e l'ascolto. Ogni sua azione è mirata a lasciare un impatto positivo nella società e alle persone con cui si relaziona.
Schermata 2022-02-01 alle 12.26.20.png

Daniela Mainini

ITALIAN JURY 
About Daniela Mainini

Laureata all’Università degli Studi di Milano con una tesi di diritto penale sull’associazione a delinquere di stampo mafioso è Avvocato Cassazionista che si occupa da trent’anni di tutela penale dell’Industria.

Nominata tra i primi Vice Procuratori della Repubblica Onorari presso la Pretura di Milano, dal 1990 al 2002 è Segretario Generale e Componente del Consiglio Direttivo del COLC Italia (Comitato Lotta alla Contraffazione).

Dal 2002 ad oggi è Presidente del Centro Studi Grande Milano e del Centro Studi Anticontraffazione, nonché responsabile del Consiglio Milanese Anticontraffazione del Comune di Milano per il triennio 2013/2016.

In data 21 Gennaio 2011 è stata nominata Presidente del Consiglio Nazionale Anticontraffazione (CNAC) con delega del Ministro dello Sviluppo Economico coordinando il lavoro di undici ministeri e l’Associazione Nazionale dei Comuni italiani e curando la redazione del primo Piano Nazionale Anticontraffazione presentato il 19 Novembre del 2012 ai primi Stati Generali Lotta alla Contraffazione.

Componente del tavolo di lavoro tematico sulla lotta alla Contraffazione in occasione di Expo delle idee per la Carta di Milano organizzato dal Ministero delle Politiche Agricole in data 7 febbraio 2015.

Consigliere regionale eletta nella lista civica con Ambrosoli Presidente dal 2016 al 2018 nel cui periodo ha svolto anche l’incarico di Vice Presidente della Commissione del Garante per l’Infanzia, come Presidente del Centro Studi Grande Milano negli ultimi 20 anni ha organizzato oltre trecento eventi dedicati alla cultura, alla solidarietà e all’economia della Città e, quale titolare del marchio AMAREMILANO, donatole dal già Sindaco di Milano Carlo Tognoli, ha promosso un progetto aperto a tutte le forze civiche della Città con lo scopo di valorizzare chi ama Milano.

OFFICIAL SPONSOR

Deloitte-logo.png
Dellorto_logo.png

ABOUT THE EVENT /

LOGO-TEA.png

La MISSION dell’iniziativa a livello globale è:

promuovere e consolidare uno standard di alta qualità nell’ambito della sostenibilità per rinforzare l’eredità che i leader del mondo di oggi naturalmente lasciano al mondo di domani, ispirando le persone e le aziende ad agire in modo sostenibile attraverso le storie, gli esempi concreti dei vincitori del premio.

La selezione dei vincitori:

un’autorevole GIURIA esterna, composta da persone qualificate, provenienti da diversi settori (accademico, istituzionale, imprenditoriale, manageriale) attiva un complesso e lungo processo decisionale prima di arrivare a determinare i profili più meritevoli.

I vincitori del premio in Italia, per decisione della giuria, sono CEO o GM,
leader coraggiosi che incarnano la resilienza nel generare business con un impatto positivo e duraturo sul pianeta secondo dei CRITERI precisi (quantitativi e qualitativi) stabiliti dalla giuria stessa.

 

A sugellare le decisioni della giuria vi sono 3 organi super-partes:

1)  Commissione TEA Nazionale

2)  Board Internazionale

3)  Istituzioni (Nazionali e Internazionali)

che VERIFICANO E UFFICIALIZZANO i risultati sia a livello nazionale che internazionale con differenti modalità e approvano o meno le decisioni della giuria, garantendo i valori dell’iniziativa:

Credibilità - Trasparenza - Solidarietà - Coraggio - Cortesia - Fiducia - Professionalità - Autenticità.

La giuria seleziona i vincitori tra circa 500 nomination per Nazione e, solo a chi supera anche il giudizio di tutte le commissioni, conferisce l’Executive Award, simboleggiato dal MONADE (simbolo del numero 1), che stabilisce il suddetto standard per riconoscere i risultati nella sostenibilità.

Dichiariamo dunque con fiducia ai nostri vincitori di ogni categoria: “YOU ARE THE ONE”

 

The Executive Award mira anche a rafforzare i rapporti tra Nazioni in termini di scambio socio-economico-culturale, promuovendo l’attività dei vari Paesi, volta alla responsabilità sociale e agli altri parametri sostenibili.

LOGO-+-STAR-_-BLACK.png

Tour Internazionale